psicoterapia di gruppo correggio

>Tag:psicoterapia di gruppo correggio
­

Terapia sistemica di gruppo: le ultime tre regole.

Terapia di gruppo: Si conclude questo percorso di confronto e conoscenza tra le regole proposte dal libro Terapia Sistemica di Gruppo e le regole vissute nei nostri gruppi di psicoterapia. 9. Ognuno e libero di decidere quando svelare il proprio segreto o manifestare le proprie emozioni. L'atteggiamento del terapeuta si mantiene caldo e stimolante ma [...]

By |Maggio 23rd, 2013|Articoli|0 Comments

Terapia sistemica di gruppo: la settima e l’ottava regola.

Terapia Sistemica di Gruppo: Continua il percorso di apprendimento delle regole di gruppo. 7. Il gruppo è impegnato all'uso della massima trasparenza Si tratta di utilizzare e promuovere l'esplicitazione e la dichiarazione aperta, dentro al gruppo, di ogni comunicazione. Ciò si applica in particolare a comunicazioni trasversali e caratterizzate da implicita richiesta di segreto. L'esplicitazione [...]

By |Maggio 18th, 2013|Articoli|0 Comments

ESPERIENZE GRUPPALI della Dott.ssa Daniela De Vito

La vita mentale del gruppo è sempre assai complessa. In parte è ancorata alla realtà: ogni gruppo si riunisce “per fare qualche cosa” e questo è l’aspetto del funzionamento mentale del gruppo che riguarda l’obiettivo cosciente, per Bion chiamato “gruppo di lavoro”. Ma all’interno del gruppo compaiono delle tendenze emotive molto potenti che talora favoriscono e talora ostacolano gli individui nel raggiungimento di questo obiettivo, ed essi sembrano comportarsi, dice Bion, come se avessero degli assunti di base in comune. I tre assunti di base descritti, quello di dipendenza, quello di attacco-fuga e quello di accoppiamento, hanno la funzione di far sì che le ansie primitive messe in moto dal partecipare al gruppo non si manifestino come tali: sono quindi meccanismi di difesa del gruppo. Nel gruppo è necessaria la cooperazione cosciente dei membri che lo compongono, mentre nei gruppi che si strutturano secondo un assunto di base non è necessaria la partecipazione volontaria e agisce “una funzione spontanea e inconscia delle qualità sociali della personalità dell’uomo” definita da Bion “valenza”. I gruppi basati su di un assunto di base spesso però intralciano la funzione del gruppo e si costituiscono allora dei sottogruppi che hanno il compito di neutralizzare i fenomeni derivati dagli assunti di base. Continua a leggere “ESPERIENZE GRUPPALI della Dott.ssa Daniela De Vito” »

By |Aprile 17th, 2012|Articoli|8 Comments

Attività di studio

Daniela De Vito Psicologo -Psicoterapeuta cell: 339 3361569 info@danieladevito.it  E' iscritta all'Albo degli Psicologi dell'Emilia Romagna n. 7249 (già iscritta Albo degli Psicologi della Regione Puglia n. 1317). Pasquale Tarantini Psicologo - Psicoterapeuta - Master in Sessuologia Clinica Università di Pisa cell: 338 1700961 info@pasqualetarantini.it E' iscritto all'Albo degli Psicologi dell'Emilia Romagna n. 2030. PSICOTERAPIA [...]

By |Dicembre 31st, 2011|Seminari Divulgativi|2 Comments