Buongiorno a tutti e buon anno.

Pensavo a quale potesse essere il modo migliore per cominciare a scrivere in questo nuovo anno e augurare un Buon 2017. Mi è venuta in mente la parola PREVENZIONE.

Come prevenire la Salute della nostra Psiche e del nostro Eros?

Per la Salute del nostro Fisico siamo quello che mangiamo e per prevenire dobbiamo curare la nostra alimentazione, una buona dieta e del movimento possono assicurare la Prevenzione, il controllo periodico dei valori ematici etc.

Per la Salute della nostra PSICHE e della SESSUALITA’, cosa proponete per una buona Prevenzione (raccolgo sempre con piacere le vostre idee sui Social e sulla Email info@psises.it)?

Vi porto alcune idee con le quali confrontare il proprio stile di vita. Partiamo con la Salute Psicologica.

Al primo posto di questa improvvisata classifica metterei il SONNO. Dormire bene è un aspetto spesso sottovalutato del nostro Benessere, ma è un fattore che influisce molto sulla nostra PSICHICITA’.

Al secondo posto di questo gioco di brainstorming metterei il NARRARE. Come dicevo nella recente presentazione del mio libro Immagini Indelebili nella mia città Corato, dovremmo provare a registrare le Narrazioni che facciamo di noi, della nostra vita, degli accadimenti, degli amici e dei familiari e provare a RI-NARRARE le stesse cose modificando le RIGIDITÀ’ NARRATIVE e quei passaggi che sentiamo essere VINCOLANTI. La sola eliminazione dei GIUDIZI potrebbe portare a un immediato MIGLIORAMENTO dell’Umore. Per fare un parallelismo con la FISICITA’ potremmo dire che “siamo quello che narriamo di noi”.

Al terzo posto ci metterei il CREARE DIFFERENZA. Cosa voglio dire? Alle volte il nostro star male deriva da una RIPETIZIONE di una modalità che ci predispone alla sofferenza, altre volte è il sistema (inteso come gruppo di persone che si relazionano con me) e in cui agiamo a creare sofferenza. Come dire che il nostro MALESSERE è l’espressione, il pattern, la forma inevitabile, il risultato dell’agire in un certo modo in un sistema omeostatico (che si ripete nelle modalità). La possibilità, lo sforzo di modificarci nelle relazioni dei SISTEMI di appartenenza o se possibile il vivere NUOVI  e differenti SISTEMI, ci predispone alla Salute Psicologica. Più siamo CURIOSI del mondo e ci MUOVIAMO nel MONDO più CREIAMO DIFFERENZA.

E per l’Eros? Quale può essere la migliore PREVENZIONE della nostra Salute Sessuale ed Erotica?

Evitando di darvi indicazioni di tipo PEDAGOGICO/EDUCATIVO (come possono essere l’utilizzo del PROFILATTICO quale prevenzione di MALATTIE più o meno gravi e GRAVIDANZE INDESIDERATE) che sono abbastanza pubblicizzate in altri siti e volendo parlare di EROS inteso come piacere sessuale, vi porto tre item per così dire perturbanti.

Al primo posto per la ricerca del benessere SESSUALE bisogna avere una buona CONOSCENZA e una buona CULTURA della SESSUALITÀ. La deriva sessuale è spesso causata da una cultura sessuale da PORNO che considero spazzatura e capolinea dell’EROS. Chi vi ha acculturati all’Eros? In molti risponderete nessuno e come tecnico aggiungo “e si vede”.

Al secondo posto come AUGURIO al piacere SESSUALE metterei un aspetto che sembra scontato ma non lo è: la CONDIVISIONE. La ricerca del piacere passa attraverso la conoscenza di se stessi e del proprio piacere, ma soprattutto dalla capacità di rispettare il PARTNER sessuale le sue volontà, le paure e le ansie e nella COMPLICITA’ nella ricerca delL’ABBANDONARSI AL PIACERE. Come dire che il SESSO A PAGAMENTO o il SESSO senza AMORE sono SESSUALITA’ che predispone a MALESSERE PSICOSESSUOLOGICO .

Al terzo posto la DANZA e il CORTEGGIAMENTO. L’eros di un rapporto sessuale comincia dal percorso che si fa per raggiungerlo. Il piacere sessuale nasce dalla quotidianità, dal saper dare importanza al partner, dal farlo emergere e portarlo a una danza relazionale di COMPLICITA’, AFFETTO, ATTESA, SGUARDI, CAREZZE, MESSAGGI… che tolgano all’inerzia quotidiana e lo facciano sentire “speciale”, “unico”, “indispensabile”. Questa parte non è per niente facile (spesso non danziamo, ma ci trasciniamo e il partner scompare dal nostro raggio d’azione), ma è quella a mio parere che fa la differenza, quella cui bisogna tendere se si vuole fare della propria esperienza sessuale un’esperienza di piacere di ALTO LIVELLO EROTICO e rendere DURATURA LA MAGIA DI COPPIA (parlo di coppie sia ETERO che OMO sessuali).

Aspetto le vostre idee su come fare PREVENZIONE e ottenere BENESSERE di PSICHE e EROS.